lunedì 15 novembre 2010

"Piuttosto che diventare fascista è meglio essere un maiale".


Porco Rosso, uno dei migliori tra i capolavori di Miyazaki, nelle sale dallo scorso venerdi. Non è che devo elencare tutti i motivi per andarlo a vedere, no?

Nota per chi ha già avuto il piacere di lustrarsi gli occhi con la versione originale, l'adattamento e il doppiaggio sono molto molto buoni.

Seguite la scia di condensa e andate al cinema, finché siete in tempo.

4 commenti:

  1. Mestamente un incidente sul raccordo domenica ci ha impedito di godere della proiezione, credo dovrò continuare ad accontentarmi di "Yori fashisuto no buta" (sperando che google non abbia scritto uno sfondone)

    RispondiElimina
  2. Bello davvero. Soprattutto la "nuvola" in alto a SX. Bel tocco di classe ;)

    RispondiElimina
  3. @ Marco: Peccato, ma potrai consolarti col dvd!

    @ Raffo: Ringrazio assai! E il film ti è piaciuto?

    @ Gio: Lieto che l'abbia notata!

    RispondiElimina